• Camilla Marinoni

Amarti: il regalo più bello che ti puoi fare da questo Natale in poi

Questo è l'ultimo post del 2016 e per me sono stati dodici mesi davvero belli, intensi ma pieni di soddisfazioni. Avevo pensato di far uscire un articolo in cui parlavo di alcuni ciondoli legati alla parola dell'anno per il 2017; di regali di Natale e di storie sotto l'abero ma la vita ci lancia sempre dei segnali e così ho deciso di cambiare.

Ho deciso di concludere l'anno scrivendo questo post in cui i miei gioielli d'amore, o le fedi nuziali, non ci sono, per lasciare completamente spazio all'amore verso sé stessi e alla sua importanza.


Qualche sera mi trovavo a cena con un gruppo di amiche, il classico ritrovo per scambiarci i regali e gli auguri. Durante la serata, un'amica ci ha confidato le sue fatiche in amore: l'abbiamo ascoltata senza giudizio (come dovrebbero fare tutti gli amici e le amiche vere) e qualcuna di noi ha poi espresso il suo pensiero. Dopo essere tornata a casa, ho continuato a riflettere sul fatto che spesso, uomini e donne, non ci amiamo abbastanza. Chi, nel corso della propria vita, non ha mai desiderato di avere un marito/moglie/fidanzato/fidanzata che lo ami tantissimo e che lo faccia sentire bene e che gli trasmetta quell'amore infinito che forse solo una madre è capace di trasmettere ai propri figli? TUTTI ed è una cosa normale che scatta quando siamo insicuri di noi stessi. La questione vera è infatti questa: se prima non si è capaci di amare sé stessi, non si sarà mai capaci di amare e di lasciarsi amare dagli altri.

Questa "regola" fondamentale è anche un grande comandamento che 2000 anni fa ha detto un profeta: AMATI e ama il prossimo tuo.


Doily 12, particolare


Molto spesso ci sacrifichiamo per gli altri, noi donne sopratutto siamo sempre gentili, disponibili, ci facciamo in 4 per i figli, facciamo i salti mortali per tenere la casa in ordine, cuciniamo per il nostro marito/compagno che torna dal lavoro, aiutiamo i figli a fare i compiti e "adessofacciolaspesaefacciola lavatricestendoipanniepoistiroperòvadoancheinpalestracosìmitengoinformaedomanihounagiornatadilavorochenontidicoemidevoalzarealleseiperchèdevoconsegnaredeidocumentiperleottochenonsonoriuscitaafinireelofaccioprestochetuttidormonoeriescoalavorareinpace" ma, alt! respira e fermati. Perché amarti è la cosa più importante che esista al mondo, prima di tutto e di tutti gli altri.

Mi piace questo comandamento perché davvero dobbiamo imparare ad amare noi stessi, dobbiamo essere felici al di là delle altre persone, dobbiamo essere contente e soddisfatte per quello che siamo in grado di fare, dobbiamo fare delle scelte in cui non ci dimentichiamo di noi pur di pensare agli altri.

Per carità i sacrifici, a volte, vanno bene ma se diventano una schiavitù perché allora no, no grazie!

Non è facile amarsi e la cura verso se stessi, che potremmo anche chiamare "sano egoismo", è fondamentale. Ti assicuro che imparando ad amarsi saremo felici e più sereni, lavoreremo meglio e saremo davvero capaci di amare gli altri, così per come sono. Io ho imparato a farlo e ogni giorno cerco di ricordami la promessa che ho fatto a me stessa: una promessa d'amore che ho raccontato in una performance del 2008 in cui ho sposato me stessa, se vuoi puoi vedere le foto qui.


Ecco alcune cose che puoi fare per prenderti cura di te e per amarti ogni giorno di più:


1 - Prenditi del tempo

Prenditi del tempo che sia solo tuo. Se hai figli, o se non ne hai, ritagliati 10/15 minuti di tempo durante la giornata per fare qualcosa che ti piaccia e che ti faccia stare bene. Qualche esempio? Bere una tazza di té, fare una passeggiata, meditare, fare un bel bagno caldo...


2 - Premiati

Pensa che solo tu ti conosci veramente, solo tu sai cosa ti fa stare davvero bene, solo tu sai e conosci i tuoi sforzi, per cui premiati! Ogni tanto farsi un regalino è un modo per dirci che ci amiamo. Puoi farti due tipi di regali: con le parole o con qualcosa di concreto.

Per i primi ti consiglio di scrivere i tuoi successi del giorno, le cose belle che hai fatto e i motivi per cui sei fiera/o di te. Il secondo è un oggetto che simboleggia un passaggio, un evento o una parola per te molto importante e che decidi di comprarti come segno e ricordo di quella cosa. (Io ho realizzato tanti gioielli a persone che voleva un anello o un ciondolo per se stesse con un significato particolare e questo è vero amore!)


3 - Coltiva le tue passioni

Se vuoi andare al cinema, ad una mostra, al concerto del tuo cantante preferito o ti piacerebbe fare un viaggio, ma non c'è nessuno che vuol venire con te: VAI UGUALMENTE!

Lo so, inizialmente può sembrare triste, o può far paura, ma non puoi sapere quali piacevoli sorprese ti regalerà quel momento. Io, per esempio, questa settimana sono andata al corso di nuoto lunedì mattina. Era il recupero di una lezione (di solito ci vado al martedì sera ma Natale = cene di Natale) ed ero lì lì per non andarci perché pensavo al lavoro e alle 1000 cose che dovevo fare quel giorno poi mi sono detta: alt, se io non sono felice e non sto bene, nemmeno il mio lavoro funzionerà bene. Così sono andata al corso e inaspettatamente ho incontrato un'amica che non vedevo da molto! Ero davvero felice e il pomeriggio ho lavorato tanto e molto molto bene!


4 - Perdonati

Tutti sbagliamo e non c'è cosa è giusto e cosa è sbagliato: la vita ci pone davanti a delle scelte e a volte commettiamo degli errori ma questo non significa penalizzarci ogni giorno. Sbagliare ci aiuta a crescere e a migliorarci.


5 - Guardati allo specchio e parlati

Guardati allo specchio per 5 minuti, guardati negli occhi, sii sempre sincera/o con te stessa/o e parlati. Invece di criticarti chiedi "Come stai? Va tutto bene? Come posso renderti felice oggi? Non preoccuparti, andrà tutto bene perché ci sono io. Ti voglio bene". Lo so, potrebbe fare ridere mettersi a parlare da soli ma è una cosa che fa stare davvero bene, ti fa connettere con te e il tuo io interiore e se vuoi puoi anche abbracciarti. Vedrai che la giornata sarà migliore.

Se ti piacerà potrai farlo anche la sera.


Ho in mente tantissimi altri modi per amarmi e volermi bene, ma mi fermo qui: per te quali sono? Raccontamelo nei commenti!



Un ultimissima cosa: in questo video, Benigni parla proprio di questo comandamento dell'amore, dura 7 minuti circa è il mio regalo di Natale per te!


Amati, sii felice e rendi meravigliosa la tua vita.




Buon Natale di cuore e buon feste!

Ci rivediamo a gennaio.


Be Unique & Love Yourself

Be Unique & Merry Christmas





#amore #benigni #regalo