• Camilla Marinoni

Laura & Matteo: la coppia con gli anelli che vorrebbero tutti (e non solo gli sposi)!

Quando un anno fa mi arrivò la mail di Laura, futura sposa che chiedeva informazioni per le fedi nuziali, ero davvero emozionata! Finalmente iniziavo ad avere qualche cliente "vero", non solo amici di amici o parenti di amici, ma persone che mi avevano trovata grazie alle mie prime mosse che avevo fatto per farmi conoscere. Al nostro primo incontro, Laura e Matteo, non avevano molte idee per realizzare gli anelli così dopo un po' di informazioni, chiacchiere e ipotetiche misure, ho preparato qualche disegno. L'idea era quella di inserire le proprie iniziali all'interno dell'anello: ma perché proprio le iniziali? Si sa che normalmente all'interno delle fedi nuziali vengono incisi nome e data del matrimonio ma a me piace dare altre possibilità e suggerimenti dicendo anzi tutto che non è una regola obbligatoria da seguire.

Il nostro nome è importante, più di quanto possiamo immaginare.... È vero, di Camilla non ce ne sono tantissime al contrario di Laura o addirittura Matteo (lo scorso anno 3 sposi su 4 a cui ho fatto gli anelli portavano questo nome!!!) ed è sicuro che voi che state leggendo avete almeno, e dico almeno, un amico di nome Matteo. Però la questione sta proprio lì: di Laura e di Matteo ce ne sono tanti ma non saranno mai uguali perché Laura è unica e Matteo è unico! Per come sono fatti fisicamente, anzitutto, e ancor di più per il loro modo di essere e di fare....tutti siamo diversi anche se altre persone portano il nostro stesso nome.




La decisione era quindi inserire le iniziali, si ma...scritte come? Maiuscolo o corsivo? Inciso o a rilievo? verticali od orizzontali?

Dopo vari pensieri abbiamo deciso di inserirle in modo tale che si potessero completare e leggere solo nel momento in cui gli anelli sarebbero stati un uniti.

Avevo già realizzato degli anelli nuziali con questa idea di fondo quindi ho pensato potesse essere interessante farlo anche con le lettere.


Nella gallery qui sotto potrete vedere le foto degli anelli in cera, in oro e qualche scatto di Luciano Boniforti che ha realizzato tutto il servizio fotografico per gli sposi. Guardate il suo sito! Luciano realizza i suoi reportage matrimoniali in analogico, su pellicola e stampati a mano su carta baritata. Una vera e meravigliosa rarità!

Gli anelli che ho realizzato per Laura e Matteo sono due fedi piatte in oro bianco con una finitura che io chiamo "graffiata". Da una parte ho inciso a mano e in corsivo la lettera L e la M e tra le due abbiamo inserito anche il simbolo dell'infinito.

La scelta di scrivere la lettera del proprio nome sugli anelli la trovo molto bella proprio per questo motivo, perché rende davvero unici i vostri anelli. In oltre la simbologia rappresentata è molto forte: solo se i vostri anelli sono uniti, i vostri nomi, le vostre iniziali, si posso completare. Meraviglioso, vero?

A me viene sempre in mente la scenda del film Jerry Maguire quando lui entra in casa e le dice "Tu mi completi"...ve lo ricordate?

Tutti gli sposi che incontro, ma non solo loro, mi parlano di queste fedi e mi chiedono sempre di inserire sugli anelli le loro iniziali. Io dico sempre di sì ma cerco sempre un nuovo modo e diverso per poterlo fare. Nei prossimi mesi pubblicherò le fedi che ho realizzato in questo periodo e alcune fanno lo stesso gioco ma con soluzioni diverse. Seguitemi qui sul blog o sui miei social e lo scoprirete.


Se volete anche voi le fedi nuziali personalizzate contattatemi o scrivetemi!




ANELLI NUZIALI: MIOeTUO

FOTO: Camilla Marinoni e Luciano Boniforti

Be Unique Forever!




#orobianco #unico #cera #speciale #modello #finitura #superficie #nomi #simbolo #incisione #disegno #fedepiatta #LauraMatteo #iniziali