• Camilla Marinoni

Una relazione d'amore come un porto sicuro: Sara e Roberto


Creare gli anelli nuziali unici per ogni coppia non è soltanto una questione tecnica e di inventiva, c'è molto di più. Ci sono le persone, i loro racconti, la loro storia d'amore che a volte è fresca fresca, a volte dura da tantissimi anni. Ogni volta per me è una sorpresa e un grande dono quello che gli sposi mi fanno: si aprono a me e mi confidano gli inizi del loro amore, i momenti più belli, a volte le fatiche.

Quella di cui ti parlo oggi è una coppia davvero incredibile: Sara e Roberto.

Si sono sposati il 7-7-2017 e ovviamente non a caso e non solo perché la data poteva "suonare" bene ma perché il 7 è un numero importante per la loro relazione: è la metà di 14, ovvero il numero di anni del loro fidanzamento.

Questo numero è quindi entrato anche sugli anelli nuziali attraverso il simbolo delle stelle incise esternamente sui loro anelli.

Oltre a questo abbiamo deciso di disegnare la piantina di casa. Lo so, è un po' strana come cosa ma quando mi hanno raccontato della loro casa, arrivata da poco, così tanto desiderata e tanto attesa erano commossi e con le lacrime agli occhi: finalmente il loro amore avrebbe trovato un luogo dove continuare a vivere e a crescere.

Sempre chiacchierando e raccontandomi il loro rapporto mi hanno chiesto di incidere all'interno degli anelli una stella (o rosa) dei venti a simboleggiare il supporto e la fiducia che sentono l'uno per l'altro.

Ogni volta che concludo un incontro ne esco sempre arricchita e mi sento fortunata perché

HO LA POSSIBILITA' DI VEDERE L'AMORE FATTO PERSONE

Se questo post ti è piaciuto, condivido sui social.

Foto: Camilla Marinoni, AG studio fotografico

#SaraRoberto #matrimonio #orobiancononrodiato #lettere #simbolo #unico #iniziali #incisione #incisionelaser #ororosa