• Camilla Marinoni

Il matrimonio dei numeri primi

Laura e Davide non sono dei numeri, sono due fantastiche persone a cui ho avuto la fortuna di creare i loro anelli nuziali. I loro anelli, quelli sì, sono un gioco di numeri primi.

Mi succede sempre così: durante il primo incontro in cui si cerca di capire così inserire sulle fedi come simbolo, frase etc...c'è un momento in cui io mi blocco, mi zittisco e il criceto del mio cervello inizia a correre. Cala il silenzio nel mio piccolo studio, gli sposi mi guardano, io ho lo sguardo perso chissà dove perché segue con gli occhi della mente quel criceto che corre, corre e corre e tira fuori le idee: Fibonacci! Perché non facciamo dei punti che rappresentino dei momenti importati della vostra relazione e che vengano distribuiti sull'anello in modo armonico?

Proposta stramba, forse, ma con un architetta davanti mi è nata quest'idea!

Gli sposi ci hanno pensato un po' e poi mi hanno richiamato proponendomi questa soluzione: 3 punti scavati per l'anello di Davide, 7 punti a rilievo per Laura e una linea incisa che li attraversa entrambi e che li unisce.



In totale abbiamo il 3, il 7 e l'11 e sono tre numeri primi con un significato ben preciso: il 3 e il 7 sono il giorno di nascita reciproco dei due sposi e 11 sono gli anni di amore prima del matrimonio.


Come puoi vedere le fedi sono molto diverse l'una dall'altra: in oro giallo, piatta e con superficie limata per Davide e in oro rosa, lucida e bombata per Laura.

È la bellezza dell'incontro, la ricchezza della diversità.

Ecco qualche scatto del loro matrimonio, e dello scambio degli anelli, realizzato dalla brava fotografa Valentina Oprandi.

Poesia pura!

Il giorno del matrimonio è vicino? Contattami per realizzare le tue fedi nuziali!

FOTO: Valentina Oprandi

Be Unique Forever

#orogiallo #ororosa #finitura #unico #speciale #LauraDavide #numeriprimi #data