• Camilla Marinoni

Attirare l'attenzione con un gioiello

In un articolo scritto a dicembre, ti avevo parlato di due designer del gioiello che a me piacciono molto. I loro pezzi sono davvero notevoli anche perché hanno dimensioni che vanno oltre a quelle comuni. Ma non è necessario indossare un gioiello "big" per farsi notare, anche perché a non tutti piace portare cose grandi per via della poca praticità.

Ecco alcuni esempi di gioielli, secondo me meravigliosi, ma poco pratici:


Jera Rose Petal Lodge

Evelie Mouila




Monica Castiglioni

Questi sono solo alcuni esempi di collane ma sappi che tra gli anelli e gli orecchini ci puoi trovare tante versioni, una più estrosa dell'altra. Magari un prossimo articolo lo dedicherò proprio a questo tipo di gioielli, che ne pensi? Se conosci qualche designer fammelo sapere!


Attirare lo sguardo degli altri su di sé ma senza indossare un gioiello enorme e scomodo, ecco la mia intenzione di quando ho realizzato la collezione Faville.

È uscita nel mese di giugno dello scorso anno e aveva lo slogan “Facile farsi notare”.

Mi piaceva, come idea, che gli anelli in argento brunito potessero avere un punto luce dato dalla zona non brunita dell'anello. Ne è venuta fuori una collezione con alcuni pezzi molto semplici dalle linee pulite e altri più sofisticati e articolati.

La collezione ha avuto un buon riscontro, sopratutto l'anello con la pietra in acquamarina. Motivo per cui ho voluto riproporlo facendo nascere la collezione Faville Special in cui sono presenti altre 7 pietre diverse. I colori delle pietre mi sono state consigliate da chi mi segue su ig o fb (e magari proprio da te che stai leggendo!).


Anello in argento brunito e diamante nero



Anello in argento brunito e rubino


La cosa che amo di più di questa collezione è la variabilità che ha con il tempo. Cosa intendo con variabilità? Te lo spiego subito: il fatto che l'argento sia brunito e quindi reso nero per ossidazione è il punto di forza che hanno tutti gli anelli. Il nero è bello, si nota, stacca sulle dita delle persone e attira l'attenzione. Allo stesso tempo però non è permanente, per cui con il tempo (e l'uso continuo di chi l'indossa) la superficie si modificherà e farà trasparire delle parti in argento e si luciderà. È un anello che cambia in base a quanto viene indossato. È un anello che segna il tempo perché del suo cambiamento ci si accorge facilmente.


Ma perché questi anelli attirano l'attenzione? Anzitutto perché hanno un colore insolito rispetto ai soliti gioielli, essendo neri, come ho scritto prima, giocano con il contrasto e, nel caso degli anelli con le pietre, hanno una forma che incuriosisce e che nei negozi di gioielleria non trovi.


Le collezioni Faville e Faville Special mi piacciono davvero tanto ed ora la prima è anche in saldo, per cui se vuoi approfittane! Alcuni anelli sono in vendita fino ad esaurimento scorte per cui non è possibile richiedere una misura personalizzata. Di altri invece si, e lo potrai vedere scritto nella descrizione. È indubbio che indossando uno di questi anelli attirerai subito l'attenzione: perché? Perché sono originali, sono unici, sono artigianali e frutto di un pensiero di un artista che si occupa anche di design del gioiello. Corri subito a comprare il tuo anello Faville QUI oppure scegli la pietra del tuo colore preferito e indossala subito con il tuo anello Faville Special QUI.




Be Unique & Sparkly

#argentobrunito #argento #pietre #MonicaCastiglioni #EvelieMouila #JeraRosePetalLodge #finitura #superficie