• Camilla Marinoni

Sara e CarloAlberto: anelli intrecciati

Sara mi ha contattata un anno e mezzo prima del matrimonio (sempre detto io che è bene portarsi avanti!) e con le idee abbastanza chiare abbiamo disegnato e immaginato insieme i loro anelli.

Il progetto iniziale avrebbe dovuto comprendere una base in oro giallo circondato da diversi fili nelle diverse tipologie di oro in modo che potessero intrecciarsi tra loro. Questa tipologia di anelli è di fatto realizzabile ma ci vogliono degli strumenti adatti per saldare le varie parti insieme, noi però avevamo già pronta pronta una seconda ipotesi che era quella di fare un anello con dei ricami, come dei fili, a rilievo intrecciati, e un piccolo punto luce per l’anello della sposa.

Hanno scelto due oro differenti, cosa che apprezzo sempre molto per una questione di coerenza con sé stessi, ma la stessa lavorazione. La base degli anelli è graffiata mentre i fili sono stati lucidati per avere un maggior contrasto.

Il bordo è irregolare e l'incisione interna è fatta a mano.

Questo insieme di cose rende gli anelli davvero unici, dal sapore artigianale del fatto a mano e su misura.

Devo dire che il numero dei miei anelli preferiti sta aumentando, credo sia dato dal fatto che gli sposi inizino a darmi fiducia e a lasciarmi creare senza troppe restrizioni. Questo per un artista è un regalo bellissimo!

Ecco qui gli sposi ritratti dal fotografo Walter Borghetti.

Prossimamente inserirò una nuova rubrica oltre a quella del REAL WEDDING perché sì, anche le categorie hanno un nome e da qualche settimana un nome nuovo ma te lo racconto la prossima settimana!

Ci vediamo qui.

Foto: Walter Borghetti

Se hai trovato utile questo post, condividilo!

#SaraCarloAlberto #matrimonio #fedealta #fede #fedepiatta #orogiallo #ororosa #diamante