• Camilla Marinoni

Anna e Matteo: le mie prime fedi in oro giallo!

Anna e Matteo sono una delle coppie a cui ho realizzato gli anelli nel 2015 ma soprattuto è la prima che mi ha chiesto di utilizzare l'oro giallo per le fedi. Per me è stata una grande sorpresa perché per anni è andato di moda l'oro bianco che, come dicevo a dei miei clienti ancora un po' dubbiosi sul tipo di oro da scegliere, è più sobrio e meno impegnativo; l'oro giallo invece è più “classico” e viene più comunemente associato all’idea del gioiello prezioso, rimanda alla purezza e sopratutto al valore del metallo al suo stato puro. Io, in ogni caso, consiglio sempre di seguire il proprio gusto più che le mode!

Anna e Matteo avevano visto una coppia di anelli che avevo realizzato precedentemente e da lì sono partita creare i loro, simili come stili ma con una superficie più lavorata; ho unito le linee profonde delle fedi piatte e spesse, con l'effetto graffiato.




Quando sono andata a ritirare le fedi è stata una piacevolissima sorpresa e vedere una coppia di miei anelli fusi in oro giallo mi è piaciuto davvero tanto e ho trovato il risultato meraviglioso!

Matteo è venuto da solo a ritirare gli anelli e vi assicuro che veder brillare gli occhi a un futuro sposo è molto emozionante!



Ed eccoli nel grande giorno ritratti dai fotografi di Photo-works. L'abito della sposa, tinto completamente a mano, è stato realizzato da VeraValentine, un laboratorio sartoriale di Brescia, che ora si è trasformato/incorporato in Linnèo Archivable Clothing. Io, vi confesso, lo amo molto, sia per la passione e l'amore con cui Veronica realizza gli abiti, sia perché abbiamo lo stesso fine: offrire ai nostri clienti qualcosa di diverso e di unico.

Voi quale tipologia di oro preferite? Giallo, bianco, rosa o rosso?

Scrivetelo nei commenti qui sotto o nel post dell'articolo in facebook. Vi aspetto!

ANELLI NUZIALI: MIOeTUO

FOTO: Camilla Marinoni e Photo-works

ABITI: VeraValentine

Be Unique Forever!

#orogiallo #modello #superficie #incisione #fedepiatta #unico #AnnaMatteo